MEN . UOMINI

75940676Recently, I came back to Kristiansand. Southern Norway. To visit my new friends. I was in a community of men each of one live on his boat. Well. Throughout Norway, I could only find this type of situation. I took a ride with them in a small boat of the 70’s which was pretty quick. And I saw some amazing places. Wooden small houses and log cabins in the most special places overlooking the North Sea. Fjords and small channels. We also ran out of oil so while we waited for Rescuers, we were sipping some beer and taking a bath in the icy water of the North. It was fun and the weather was gorgeous, almost summer.

And more I see Norway and the more I love it [Norwegian Photos]

Well this community of men is interesting. Various life stories. Stormy past. What actually interest me: a not easy past and a life lived. Or at least not common stories. Sea dogs sailing solo for 5 or 6 months to Cape Verde. Someone is separated. More than once. Someone built his boat by himself. Someone take the canoe early morning or late night to try to find crabs. Or other fishes. Someone is divorced. Someone has chosen this lifestyle just recently and someone always.

In this regard I would like to report a Bukowski quote that I really like and that definitely concerns me:

bukowski-c-1981-by-mark-hanauer“Like anybody can tell you, I am not a very nice man. I don’t know the word. I have always admired the villain, the outlaw, the son of a bitch. I don’t like the clean-shaven boy with the necktie and the good job. I like desperate men, men with broken teeth and broken minds and broken ways. They interest me. They are full of surprises and explosions. I also like vile women, drunk cursing bitches with loose stockings and sloppy mascara faces. I’m more interested in perverts than saints. I can relax with bums because I am a bum. I don’t like laws, morals, religions, rules. I don’t like to be shaped by society.”

Well , I enjoyed their company . And generally I feel good with men . I like when in the crew on the plane I am the only woman . And I was fine in Dubai and Abu Dhabi when I went out with only Arabs . Often they spoke Arabic and I did not understand . How often these “men of the Harbor ” speak Norwegian and I do not understand . And I do not care of not understanding. I like the atmosphere and the relaxed energy. And even I enjoy the company of my brothers .

The male company I like . I feel at ease. In exchange I receive a lot of care and respect. The males in general are very simple . They laugh , they are light, do not talk about unnecessary things . They play as kids. They don’t reply and they don’t call. But it doesn’t mean they don’t think of you or they don’t care of you. If they have left any child around, they are not the ones they need to take care of them . In my real inside I would , I think , always wanted to be a male.

AA036761

Starting from the most superficial things.

I hate all the more feminine things (on myself) which exsist in this world.

I am for the convenience , practicality , the traveling super light. I’m ready for China. Many people. Amazing landscape. A great friend. And strange animals to eat.

Can’t wait

Schermata 2016-08-16 alle 18.46.55Di recente sono tornata a Kristiansand. Sud Norvegia. A trovare i miei nuovi amici. Mi sono trovata in una comunità di uomini ognuno dei quali vive nella sua barca. Beh. In tutta la Norvegia, non potevo che trovare questo tipo di situazione. Ho fatto un giretto con loro con una piccola barca degli anni 70 piuttosto veloce. E ho visto dei posti meravigliosi. Cabine e casette di legno nei posti più speciali affacciati sul mare del Nord, su fiordi e canaletti. Siamo pure rimasti senza olio e quindi abbiamo aspettato i soccorsi sorseggiando qualche birra e facendo il bagno nell’acqua gelida del Nord. E’ stato divertente e la giornata era stupenda, quasi estiva.

E più vedo la Norvegia e più la amo [Foto Norvegesi]

Beh questa comunità di uomini è interessante. Varie storie di vita. Passato burrascoso. Quello che interessa un po’ a me, alla fine: passato non facile e vita vissuta. O comunque non comune. Lupi di mare che navigano in solitaria per 5 o 6 mesi verso Capo Verde. Qualcuno è separato. Più di una volta. Qualcuno si è costruito la sua barca. Qualcuno va in canoa la mattina presto o la sera tardi per trovare granchi. O altri pesci. Qualcuno è divorziato. Qualcuno ha scelto questo stile di vita da poco e qualcuno da sempre.

A questo proposito vorrei riportare di nuovo una citazione di Bukowski che mi piace molto e che assolutamente mi riguarda:

bukowski-c-1981-by-mark-hanauer“Come può dirvi chiunque, non sono un tipo molto gradevole. Non so nemmeno cosa voglia dire. Ho sempre ammirato i cattivi, i fuorilegge, i figli di puttana. Non mi piacciono gli uomini perfettamente rasati, con la cravatta e un buon lavoro. Mi piacciono gli uomini disperati, con i denti rotti, il cervello a pezzi e una vita da schifo. Sono loro che mi interessano. Sono pieni di sorprese. Ho anche un debole per le donnacce, quelle che si ubriacano e bestemmiano, che hanno le cale molli e il trucco sbavato. Mi interessano più i pervertiti dei santi. Mi rilasso con gli scoppiati perché anch’io sono uno scoppiato. Non mi vanno le leggi, la morale, la religione, le regole. Non mi va di essere plasmato dalla società”

Beh sono stata bene con loro. E in generale sto bene con gli uomini. Mi piace quando nella crew sull’aereo sono l’unica donna. E stavo bene a Dubai e Abu Dhabi quando uscivo con soli arabi. Spesso parlavano arabo e non capivo. Come spesso questi “uomini dell’harbor” parlano norvegese e non capisco. E anche non capendo mi piace l’atmosfera e l’energia rilassata. E bene sto pure quando sono con i miei fratelli.

La compagnia maschile mi piace. Mi sento a mio agio. E ricevo molto bene, cura e rispetto. I maschi in generale sono molto semplici. Ridono, sono leggeri, non parlano di cose inutili. Giocano come bambini. Non rispondono e non chiamano. Ma non vuol dire che non ti pensano o non ti vogliano bene. Se hanno lasciato qualche figlio in giro, non sono loro a doversene prendere cura. Nel mio vero dentro avrei, credo, sempre voluto essere un maschio.

007_jiangjiaje_1A partire dalle cose più superficiali.Odio tutte le cose più femminili (su di me) che esistano a sto mondo.

Sono per la comodità, la praticità, il viaggiare super leggero. Sono pronta per la Cina. Tanta gente. Paesaggi mozzafiato. Un’amica super.  E strani animali da mangiare.

Non vedo l’ora

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s