Norge <3

12665561-Norwegian-flag-butterfly-isolated-on-white-Stock-Photo-norwayEccomi in Norvegia. Vivo qui ora. Stesso lavoro. Diversa location. Ho chiesto io il transfer. L’ho voluta io la Norvegia. Mi era piaciuta da morire.

Prime impressioni:

La gente è super disponibile. Molto riservata. Wow. E come chiedi qualcosa si fa in quattro per aiutarti. Ti aiuta ad arrivare ad una soluzione del tuo problema. La gente è tollerante e rispettosa. Open minded. La Norvegia è educativa. La Norvegia è l’evoluzione della specie umana. Non sto esagerando. E’ il progresso della nostra razza.

Ringrazio Dio per essere QUI, in questo Paese ORA, in questo momento.

La Norvegia e’ bella da morire. Sono affascinata dai colori. Dai colori del cielo. Dal mare. Dalle nuvole. Dalle casette di legno. Dalla gente. Qui è già inverno, è arrivato un gran gelo. Quel gelo che ti fa sentire la purezza del respiro. Quel gelo che ti fa sentire vivo. Quel gelo che ti fa sentire bene. Quel gelo che ti rigenera. Quel gelo che ti riattiva la circolazione, gli organi, le funzioni vitali.
Ci sono delle culture e dei popoli che ci chiamano. Ci attraggono più di altri. Per una serie di motivi. Siamo tutti uguali e siamo tutti esseri umani alla fine. Ma certo è che ogni popolo ha delle caratteristiche comuni per quanto riguarda la cultura, l’organizzazione della società, il modo di vedere il mondo.32093

E così ecco questa attrazione forte e vera per due popoli completamente diversi. Due popoli che per la loro natura io amo. Li amo cosi come sono. Li amo da quando li ho conosciuti per la prima volta. Li amo tra alti e bassi. Tra passione e delusione. Li amo perchè mi trasmettono qualcosa di troppo forte. E non parlo solo di popolazione, di comunità. Ma di ambiente: la pace del deserto. E la neve che incontra l’acqua del mare.

–> Parlo degli Arabi ovviamente. Della cultura Araba. Mediorientale. Musulmana. La mia grande passione. Una vita molto collettiva, di comunità. Fortissismo senso di appartanenza. Aiuto, protezione, senso a volte di dipendenza gli uni dagli altri. Un legame forte a ideologie, valori, onore, rispetto. Fitta rete di amici, parenti, famigliari, conoscenti. Ecco l’album degli Emirati Arabi, posto dove è iniziato il mio profondo interesse per questa cultura.

–> E dei Norvegesi. Dei popoli del Nord Europa in generale. Popoli molto riservati. Molto gentili ed educati. Tolleranti e aperti. Molto alla mano, terra terra e rispettoso verso gli altri. Accoglienti e disponibili. Avanti anni luce sull’organizzazione della società, sul rispetto per l’ambiente, sull’orientamento allo sport e a uno stile di vita sano. Ed ecco l’album della Norvegia.

Schermata 2015-11-24 alle 17.14.49Volevo soffermarmi a questo punto sull’estetica. L’estetica dei paesaggi l’ho già citata. In questo caso parlo della meravigliosa  bellezza Mediorientale. E di quella Nordica. L’estetica dei ragazzi, la profonda bellezza di questi uomini. Dio ha creato cose meravigliose. Ha creato la bellezza per guardarla, per osservarla, per ammirarla. L’ha creata come piacere per i nostri occhi. L’ha creata in tutte le sue forme. Naturali, animali, umane.

I vari posti in cui ho vissuto li ho scelti. Li ho sempre scelti in base a quello che mi ispirava. C’è stato un solo Paese in cui sono stata mandata e non per mia scelta: il Belgio. E il Belgio è stato un punto strategico per viaggiare in tutta Europa.

E così tra i popoli con i quali sento una connessione profonda, questi due. Prima di tutto con gli Arabi. Avevo scelto gli Arabi. E ho scelto i Norvegesi.

UAE_map_flagLi ho scelti perchè c’è di me in entrambi questi popoli. Li ho scelti o forse non li ho scelti, hanno scelto loro me. E da quando li ho conosciuti hanno preso parte nel mio cuore e nel profondo della mia anima.

Non voglio fare discriminazione. Al contrario. Ripeto siamo tutti uguali. Alla fine siamo tutti esseri umani. Possiamo essere buoni meno buoni gentili meno gentili simpatici meno simpatici, ci arrabbiamo ci esaltiamo. E abbiamo dei tratti che ci caratterizzano proprio per il contesto in cui siamo cresciuti. E questo ci rende speciali. E rende il mondo così vario. 

Insomma viaggiando si trovano delle caratteristiche che ci appartengono anche in altri popoli.

E sono proprio gli altri popoli che ci riconducono e ci mostrano meglio le nostre origini, le nostre radici, il nostro Paese. Non ci fanno dimenticare da dove arriviamo. E ci ricordano anche come nella diversità siamo assolutamente uguali e apparteniamo tutti alla stessa specie umana ! Stupendo, vero?

God bless

6a00e5521f4a68883401a511b309d0970cHere I am in Norway. I live here now. Same job. Different location. I asked for the transfer. I wanted Norway. I extremely liked it .

First impressions:

People are super helpful. Very reserved. Wow. They try to help in every single way until they reach a solution for you. People is tolerant and respectful. Open minded. Norway is educational. Norway is the evolution of the human species. I am not exaggerating. Norway is the progress of our race.

I thank God for being HERE, in this country NOW, at this time.

I extremely like Norway. I am fascinated by the colors. The colors of the sky. By the sea. From the clouds. From wooden houses. By people. Winter is already here. It came a great frost. That chill that makes you feel the purity of breath. That chill that makes you feel alive. That chill that makes you feel good. That chill that regenerates you. That chill it reactivates circulation, organs, vital functions.

There are cultures and peoples who call us. They attract more than others. For a number of reasons.

We are all equal and we are all human beings at the end. But it is certain that every people has common characteristics with regard to culture, the organization of society, the way you see the world.

abudhabidesertAnd so here is this real strong attraction for two completely different communities. Two different populations who by their nature I love. I love them as they are. I love them from the time I met them for the first time. I love them through thick and thin. Between passion and disappointment. I love them because they send me something too strong. And I speak not only of the population and of the community. But the environment: the peace of the desert. And the snow meets the sea water.

-> I speak of course of the Arabs. The Arab Culture. The Middle Eastern culture. The muslim community. My big passion. A very collective life, of community. Strong sense of belonging. Help, protection, meaning a times dependence on each other. A strong bond to Ideologies, values, honor, respect. Close network of friends, relatives, family, acquaintances. Here is the album of the Arab Emirates, where my deep interest for this culture started.

-> And the Norwegians. The North European populations. Very reserved people. Very nice and polite. Tolerant and open minded. Easy going, down to earth and respectful to the others. Friendly and helpful. Light years ahead on the organization of the community, the respect for the environment, sport and orientation to a healthy lifestyle. And here is the Norwegian Album. 

2675261752I would like to talk about the aestethics. I have already mentioned the aestethics of the landscapes. In this case I am referring to the amazing Middle Eastern beauty. And the Nordic one. The deep beauty of the guys, of these men. God has created marvelous things. God created the beauty in order to look at it, to observe it, to admire it. God created it as a pleasure for our eyes. God created it in all its form. Natural, animal, human.

I chose the various places where I lived. I have always chosen according to what inspired me. There is only one country in which I was sent, and not by my choice: Belgium. And Belgium was a strategic point for traveling in whole Europe.

And so among peoples with what I feel a deep connection, these two. First of all with Arabs. I have chosen Arabs. And I’ve chosen the Norwegians.

calls-from-UAE-to-NorwayI have chosen them because there is something in me in both of these populations. I have chosen or maybe I have not chosen, they have chosen me. And from the day I first met them they took part in my heart and in the depth of my soul.

This is not discrimination. On the contrary. I repeat we are all equal. At the end of the day we are all human beings. We can be good less good less gentle kind sympathetic less sympathetic, we get angry we get excited. And at the end of the day, we want it or not, we come from a community, our community. And we therefore have some traits that characterize precisely the context in which we grew up. And this makes us special. And it makes the world so varied.

By traveling we find some of our features in other populations too.

Other community show us better our heritage, our roots, our Country. In this way we do not forget where we come from. And also they remind us as we are different but absolutely alike. And we all belong to the same human species! Amazing, right?

God bless

 

One thought on “Norge <3

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s