Nuovo sito. New website

Screenshot_2015-08-16-00-16-08Damn is more than a month since I have not been writing..no inspiration. As the book I’m reading now in which Goldman has the writer’s block. “The truth about the Harry Quebert affair”. A bomb. I can not take my eyes off of this book. It’s pretty cool.

Here’s the new website. Change! A first phase of the change. How nice it is finally! As I like everything nice organized. Thanks to Lorenz who helped me. After Myanmar I got rid of Facebook. I managed to find an ideal platform to share photos and thoughts: here. Superb!

” Love the love , Marcus . Make it your most beautiful achievement , your own ambition . After the men , there will be other men . After the books , there are other books . After the glory there are other glories . After the money is still money . But after love Marcus … After love , there is only the salt of tears.” (Joel Dicker, The truth about Harry Quebert affair)

truth_about_the_harry_quebert_affair_a_pThe flight attendant. This is the work I do for almost a year. Who would have thought that I would have agreed to make every day the skirt, heels, the tights and I’d even put the make up on and put the nail polish? Unbelievable.

After all, the end justifies the means.

And so i use the spare time traveling as much as possible. Lately I’m discovering the Balkans. I started with Romania a few months ago and I will continue with the rest. A couple of days ago I returned from Montenegro Kosovo and Macedonia. Very beautiful places, different, beautiful landscapes and simple and genuine people. Unfortunately I couldn’t visit Albania. Not enough time. In the pic below the very accurate “travel program” 😛

20150622_161811

Wait. A moment ago I said that I do this job for a year. One year? Damn a year! When I see that I am in the same company, doing the same things, the same place and with the same people. Oh God I feel the goose bumps. No more new, everything resizes and becomes small. It becomes smaller the airport, the streets, the city, the environment. And so you feel an air of stillness and block. As if it is time to change. As soon as possible. But there is an extraordinary stuff: the crew change every day. The people you work with. Wow. And here appears your adventure companion with which you landed directly from the training course to this place about a year ago. The same who last year told you that you should write a travel blog. And the same one crazy and moody like you. And the same one who makes you die laughing for jokes and laughter absolutely meaningless.

Anyways let’s end up with the certainties. Since there is none in life. And we do not know what a situation, a job, a certain kind of life will last. So better to make the most and as fully the occasions and opportunities that they donated to us. NOW. And so for me the days off – which are much more than any other jobs in the world – are valuable.

Precious to travel explore and see as much as possible.

Schermata 2015-06-30 alle 10.50.00Urca è più di un mese che non scrivo..nessuna ispirazione. Come il libro che sto leggendo ora in cui Goldman ha il blocco dello scrittore. “La verità sul caso Harry Quebert”. Una bomba. Non riesco a staccare gli occhi da sto libro è una figata.

Ecco il nuovo sito. Cambiamento ! Una prima fase del cambiare. Di nuovo. Che bello finalmente! Come mi piace tutto bello organizzato. Grazie a Lorenz per avermi aiutata. Dopo la Birmania mi sono liberata di Facebook. Sono riuscita a trovare una piattaforma ideale per condividere foto e pensieri: qui. Stupendo!

“Adora l’amore, Marcus. Fanne la tua conquista più bella, la tua sola ambizione. Dopo gli uomini, ci saranno altri uomini. Dopo i libri, ci sono altri libri. Dopo la gloria, ci sono altre glorie. Dopo il denaro, c’è ancora il denaro. Ma dopo l’amore, Marcus… Dopo l’amore, c’è solo il sale delle lacrime.”  (Joel Dicker, La verità sul caso Harry Quebert)

L’hostess d’aereo. Questo è il lavoro che faccio da quasi un anno. Chi l’avrebbe mai detto che avrei accettato di mettere tutti i giorni la gonna, i tacchi, le collant e che mi sarei pure truccata e messa lo smalto? Incredibile.

Del resto si, il fine giustifica i mezzi.

Ed ecco che nel tempo libero si viaggia quanto possibile. Ultimamente mi sto buttando alla scoperta dei Balcani. Ho iniziato con la Romania qualche mese fa e vorrei continuare con il resto. Un paio di giorni fa sono tornata da Montenegro Kosovo e Macedonia. Posti molto suggestivi, paesaggi stupendi e gente semplice, genuina. Purtroppo è saltata l’Albania. Non c’era abbastanza tempo. Nella foto sottostante ecco l’accuratissimo “programma di viaggio” 😛

20150622_161811Aspetta. poco fa ho detto che faccio questo lavoro da un anno. Un anno? Diamine un anno! Quando vedo che sono nella stessa azienda, a fare le stesse cose, nello stesso posto e con la stessa gente. Oddio mi viene la pelle d’oca. Niente più nuovo, tutto si ridimensiona e diventa piccolo. Diventa piccolo l’areoporto, le strade, la città, l’ambiente. E così si sente un’aria di staticità e blocco. Come se fosse il momento di cambiare. Al più presto. Anche se c’è una cosa straordinaria: ogni giorno cambia l’equipaggio. La gente con cui lavori. Wow. Ed ecco che compare la tua compagna di avventure con la quale sei sbarcata direttamente dal training course in questo posto un annetto fa. La stessa che lo scorso anno ti diceva che avresti dovuto scrivere un blog di viaggi. E la stessa pazza e lunatica come te. E anche la stessa che ti fa morir dal ridere per battute e risate senza alcun minimo senso.

Vabè. Concludiamo con le certezze. Visto che nella vita non ce ne sono. E non sappiamo quanto una situazione, un lavoro, un certo tipo di vita possa durare. Allora meglio sfruttare al massimo e nel modo più completo le occasioni e le opportunità che ci vengono donate. ORA. E  così per me al momento i giorni liberi – che sono tanti rispetto a molti altri lavori al mondo – sono preziosi.

Preziosi per viaggiare esplorare e vedere quanto più possibile.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s